PLC e SCADA per l’automazione stradale e dei tunnel

PLC

PLC e loro programmazione. Nelle applicazioni stradali il PLC realizza l’automazione di campo che deve risultare robusta ed affidabile anche grazie all’utilizzo di risorse ridondate. Per facilitare l’integrazione della gestione dei processi da remoto le mappature dei registri di memoria sono configurate secondo le specifiche di integrazione che recepiscono le direttive tecniche delle concessionarie (es.integrazione delle specifiche Anas protocollo RMT).

SCADA

Sistemi Scada di automazione in itinere ed in galleria eventualmente sono realizzati a livello di campo per rendere ogni tratta autonoma e indipendente. In ogni caso il centro di controllo rappresenta il livello di supervisione generale SCADA replicando e unendo i livelli di supervisione di tratta. L’applicazione degli scenari di supervisione generale vengono inviati a più sistemi di tratta pertinenti.