AXATEL SMART APPLICATIONS

sarà presente al  VINITALY dal 22 al 25 Marzo 

PADIGLIONE F ENOLITECH STAND D4

 


             

NFC : BENVENUTI NELL’ERA DEI PRODOTTI PARLANTI

ANTICONTRAFFAZIONE E GEOMARKETING

  

Inquadramento della tecnologia NFC

Near Field Communication è un sistema di comunicazione wireless a corto raggio che permette lo scambio di informazioni in modo sicuro e veloce. Si basa sull’utilizzo dei comuni terminali portatili Smartphone e di un componente elettronico passivo che non necessita di alimentazione(chip con antenna)dotato di una buona memoria disponibile per la programmazione.

Il chip, detto TAG, è assimilabile ad una etichetta e può essere applicato in varie forme e colori sui più diversi supporti.

tipi tag - Copia

Tipologia Tag

Con il semplice accostamento dello Smartphone al TAG, l’utente accede ad un menu di scelta di differenti link o contenuti correlati all’oggetto “taggato” e personalizzati in base alla natura dell’utente che sta operando.Con la medesima operazione l’utente può inviare sms o mail, telefonare oltre che azionare dei comandi.

       

Grazie alla sua versatilità e potenzialità, le applicazioni legate all’NFC sono molteplici: identificazione certa del prodotto e anticontraffazione, accesso via Web ad informazioni sempre aggiornate e personalizzate per l’utenza che riguardano la cantina o le bottiglie taggate, marketing pubblicitario e geomarketing, ordini e pagamenti on line, ma anche manutenzione programmata, sicurezza e controllo accessi.

bottiglia

Bottiglia Vintag

Ciò che caratterizza questa tecnologia è il concetto base del “riconosco e sviluppo” connubio che associa le informazioni all’identificazione  mettendo in relazione l’IMEI(numero identificativo)del telefono e il numero di serie dei TAG, entrambi univoci e non duplicabili. Dopo che è stato possibile riconoscere l’utente e il TAG, l’informazione fornita risulta personalizzata sul servizio richiesto.

In questo senso i TAG NFC sono attualmente i migliori prodotti disponibili sul mercato sia rispetto al QR Code(facilmente replicabile, deteriorabile, con un unico contenuto statico e limitato)sia rispetto al Rfid classico(che consente una sola azione).I TAG NFC non sono clonabili e possono contenere un gran numero di informazioni.

                  

             

Vintag : Applicazione per Cantina Vinicola

L’applicazione per la cantina nasce da esigenze riconducibili all’ANTI- CONTRAFFAZIONE ed è stata via via evoluta aggiungendo utili funzionalità di marketing e di vendita on-line. Un TAG applicato sotto l’etichetta della bottiglia o su altri supporti a scelta, consente al cliente di informarsi sulle caratteristiche del vino oltre che accertarsi dell’autenticità del prodotto.

menu vintag

Menù di scelta

Il TAG suggerisce all’utente un menù di opzioni come da esempio riportato a fianco.

Le voci del menù sono opzionali e configurabili a piacimento secondo le esigenze e lo stile del rapporto che si vuole instaurare con l’utente.

Le tipologie di Istruzioni configurabili sono molteplici. A destra è proposto un esempio ma il menù potrebbe essere molto più completo.

Va tenuto presente che il menù di fruizione dei contenuti è opzionalmente configurabile in lingua, ovvero all’utente le opzioni si presentano in base alla lingua impostata sul proprio Smartphone.

 

 

 

Un tap e il contatto è fatto.

Dal tavolo del ristorante il cliente può quindi visualizzare il certificato di garanzia e autenticità del vino e ordinarne qualche bottiglia direttamente dal suo Smartphone.certificato - Copia

Il produttore potrà finalmente usufruire di uno strumento efficace per arginare il fenomeno della contraffazione e usufruire inoltre di un nuovo canale di vendita.

 

Altre funzionalità per il consumatore finale potranno essere la visualizzazione dal proprio Smartphone di un video del Sommelier che illustra le caratteristiche del vino e lo abbina a diverse pietanze o la visita virtuale della cantina e le delle coltivazioni.

Riveste molta importanza anche la georeferenziazione correlata ad analisi statistiche. geolocalizzazione - Copia Essa riguarda  le zone di consumo, e permette di attuare politiche commerciali evidenziando l’aspetto geografico e di monitorare i canali di distribuzione rendendo così possibile la gestione della logistica e della produzione in cantina.

Il cliente finale che ha “taggato” il vino è raggiungibile in seguito per comunicazioni commerciali.